Erasmus +, approvato il progetto PRO.TO.T.Y.PE.
Share

Il progetto PRO.TO.T.Y.PE. (PROactives TOward The dYnamic future's PErspectives), sviluppato nell'ambito di una partnership che vede IAM - Polo Innovazione Automotive  collaborare con altre importanti realtà, è stato approvato nell'ambito del Programma Erasmus+ - Ambito Istruzione e Formazione Professionale (VET).

Quali sono gli scopi emergenti delle imprese? In cosa si traduce il valore da produrre in futuro? Automobili? Connessione? Mobilità? Contenuti? Di conseguenza quali nuove competenze sono necessarie per produrre tale valore in continua evoluzione?

Queste le domande a cui tenta di rispondere il progetto, attraverso un ridisegno delle “identità” della forza lavoro, in particolare degli Skilled Workers, (dei Team-leader), ma anche dei low skilled workers adulti che costituiscono il target group del progetto.

Il problema che il progetto affronta è l’accresciuto rischio dei lavoratori di non riuscire a compiere/interpretare le continue transizioni di ruolo/job profile che sono loro richieste, con conseguente peggioramento della competitività delle imprese.

Obiettivo generale del progetto è quello di contribuire a liberare il potenziale delle imprese automotive di produrre nuovo valore emergente dall'evoluzione dell'ecosistema automotive e a mantenere in carico e occupati i lavoratori attuali (attraverso una raggiunta idoneità dei lavoratori a fare transizioni di ruolo strategiche).

Il progetto intende raggiungere questi obiettivi valorizzando il potenziale di cooperazione che la partnership è in grado di liberare. I lavoratori saranno coinvolti in un percorso di apprendimento basato sul gioco, agendo così sulla motivazione e accessibilità all’apprendimento da parte del TG. Questo li porterà dapprima a sviluppare una maggiore autoconsapevolezza professionale, facendo emergere competenze e abilità strategiche inerti non utilizzate e riconosciute al lavoro. Li supporterà nello sviluppo di una prima versione di un percorso di sviluppo e di una correlata strategia di apprendimento che li poterà a sviluppare un atteggiamento aperto verso lo sviluppo, alla stregua di un “prototipo” permanente. Poi li porterà a sviluppare un gruppo di “competenze per la Pro-Attività” sul proprio lavoro. Sono competenze che li aiuteranno a passare da un approccio passivo e meramente esecutivo sul loro lavoro ad un approccio più “pro-attivo”. Un approccio maggiormente adeguato ai nuovi ruoli emergenti in conseguenza della massiccia penetrazione delle tecnologie digitali e dell’AI nella linea di produzione.

 

Il progetto è nato da una partnership tra le seguenti realtà:

  1. Roscioli Development srl (IT)
  2. Ilmiolavoro srl (IT)
  3. IAM S.c.a.r.l. (IT)
  4. IP-International GmbH (GER)
  5. Camera di Commercio Italo Tedesca (GER)
  6. CIMES (FR) 
  7. INP Grenoble (FR)
  8. Mobinov (PT) 
  9. ATEC Associação de Formação para a Industria (PT) 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* http://www.innovazioneautomotive.eu/privacy-policy-e-uso-dei-cookie/

*

Accetto