eDucato: 100% Ducato, 100% Electric
Share

E-Ducato, Fiat Professional presenta la versione elettrica del suo furgone

Il motore ha 90 kW di potenza, la batteria modulare garantisce percorrenze fra 200 e 360 km

Fiat Professional non poteva scegliere momento migliore per presentare la versione di serie del Ducato ad alimentazione 100% elettrica: infatti, in queste ore ricorre la Giornata Mondiale dell’Ambiente; e un veicolo commerciale a zero emissioni cade a fagiolo per questa occasione. “E- Ducato”, così si chiama l’edizione a batteria del veicolo, affiancherà il Ducato Natural Power alimentato a metano, rendendo ancora più green l’offerta commerciale di Fca. I prezzi del Ducato a elettroni non sono ancora stati definiti, ma nel corso dei prossimi mesi saranno avviati gli ordini di vendita nei principali mercati europei.

Il mezzo arriva alla vigilia del quarantesimo anniversario di entrata in servizio del Ducato e sarà proposto in una completa gamma di versioni, anche con diverse “taglie” di batteria, capaci di garantire autonomie di percorrenza nel ciclo urbano comprese fra 200 e oltre 360 km. Non che sia un dato fondamentale, ma E-Ducato può raggiungere la velocità massima di 100 km/h, grazie ai 90 kW di potenza del suo motore, che eroga una coppia motrice istantanea di 280 Nm. Il veicolo è stato sviluppato studiando per oltre un anno i big data degli omologhi con propulsore termico presenti nelle flotte dei clienti Fca, affinché la meccanica elettrica garantisca la stessa operatività dei furgoni tradizionali.

La volumetria di carico rimane di riferimento e oscilla da 10 a 17 metri cubi, con portata fino a 1.950 kg. Per raccontare le caratteristiche di E-Ducato alla rete dei concessionari, Fiat ha iniziato l’addestramento dei suoi dealer a febbraio scorso, coinvolgendo 265 venditori e capi vendita di 124 concessionarie dei principali mercati, con prove su strada presso il circuito di Balocco, strutturato come un percorso cittadino. Alla rete sono state anche mostrate alcune delle varianti, come gli E-Ducato allestiti come officine mobili, come mezzo refrigerato o adibito al trasporto persone. Il tutto in vista di una strategia commerciale che si preannuncia concorrenziale.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree