Share
Anche l'ITS Sistema Meccanica di Lanciano e il Polo Automotive sono stati tra i protagonisti, il 10 aprile a L'Aquila, dell'evento annuale "FarEuropa" dei Programmi Fesr e Fse Abruzzo 2014-2020, che si è svolta in Consiglio regionale.

Due, in particolare, le iniziative che ci hanno coinvolto.



La prima, nell'ambito della sezione "Il racconto degli interventi Fse - Come il Fondo sociale europeo ha inciso sulla vita dei cittadini", durante la quale Antonio Maffei ha illustrato l'ITS Sistema Meccanica di Lanciano, che ha al suo attivo già nove corsi e un livello di placement che supera il 90%.



Il secondo intervento ha invece riguardato la sezione "Il racconto degli interventi Fesr - Come il Fondo europeo di sviluppo regionale incide sulla crescita del territorio".



Sergio Giardino, Chief of R&D departments del Gruppo SIGIT (partner del Polo Automotive) ha presentato il progetto C.R.AB. – Composites Research ABruzzo, che ha l'obiettivo di sviluppare strategie di alleggerimento attesi in occasione del prossimo iter di aggiornamento della piattaforma Ducato, prodotta nello stabilimento di Sevel Val di Sangro.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* http://www.innovazioneautomotive.eu/privacy-policy-e-uso-dei-cookie/

*

Accetto

*