Flussi aziendali, all’ITS si ‘gioca’… imparando
Share

Cosa succede se un cliente richiede un prodotto da assemblare al magazzino di un'azienda fornendo, però, informazioni poco chiare? Quali possono essere gli 'sprechi' in produzione e quali, invece, i margini di miglioramento?

Gli studenti dell'ITS Sistema Meccanica di Lanciano sono stati messi alla prova dall'insegnante Rosanna Defilippis (Denso Italia) con una simulazione 'pratica' dei flussi aziendali nel corso di una lezione del modulo relativo a "Competency: metodi e strumenti per la valorizzazione delle risorse umane in azienda"

WP_20160310_12_40_15_Pro

Durante la scorsa lezione, in particolare, i ragazzi hanno fatto una esercitazione che permettesse di simulare, attraverso il gioco, cosa accade dal momento della richiesta del cliente alla produzione del pezzo assemblato. 

I ragazzi si sono divisi in gruppi e avevano l'obiettivo di assemblare il prodotto richiesto dal cliente in maniera corretta avendo però a disposizione informazioni poco chiare e distribuite in maniera poco coordinata. 

WP_20160310_11_52_10_Pro

Ecco i passaggi: 

1) I ragazzi sono suddivisi in gruppi (due magazzini) che non possono comunicare tra di loro e  forniscono i semilavorati (tesserine del gioco memo per bambini) seguendo alcuni suggerimenti provenienti dal cliente  (pezzettini di carta con 1 aggettivo descrittivo). 

2) Provano per varie volte e alla fine riescono a produrre il pezzo richiesto dal cliente, producendo tuttavia un pezzo di scarto e perdendo molto tempo nella interpretazione del pezzo descritto nel fogliettino di carta fornito dal cliente.  

3) Si suddividono in gruppi e provano a fare le loro proposte per evitare che per la prossima volta si crei nuovamente il pezzo di scarto. Ogni gruppo disegna la propria azienda ideale indicando come i flussi informativi vanno migliorati. 

 WP_20160310_11_53_52_Pro

Alla fine i ragazzi hanno imparato a razionalizzare il modo di condurre a termine le proprie attività, riflettendo sul valore delle procedure e sul senso di una organizzazione sistematica e precisa delle attività. 

WP_20160310_13_15_20_Pro

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* http://www.innovazioneautomotive.eu/privacy-policy-e-uso-dei-cookie/

*

Accetto