Know4Car, conoscenze e competenze… condivise
Share

Questa settimana torniamo a parlare dei Progetti europei avviati nell’ambito del VII Programma Quadro dell’Ue, in cui il nostro consorzio IAM (Innovazione Automotive Meccanica) è coinvolto (QUI una presentazione generale).

Si tratta di quattro progetti il cui obiettivo generale è di sviluppare innovazioni di processo e prodotto in linea e coerenti con i Piani di Ricerca & Innovazione previsti delle Piattaforme Tecnologiche in Europa.

Tra questi, oggi ci concentriamo su KNOW4CAR - “An Internet-based Collaborative Platform for Managing Manufacturing Knowledge”.

Le prime applicazioni del pèrogetto (fonte: http://www.know4car.eu/)

Le prime applicazioni del progetto (fonte: http://www.know4car.eu/)

KNOW4CAR mira a sviluppare una piattaforma collaborativa per la gestione della conoscenza in ambito manufacturing che copra l’intero processo che va dallo sviluppo del prodotto alla produzione. E’ una piattaforma ICT web-based con le seguenti caratteristiche principali: una più efficiente gestione della conoscenza in ambito manufacturing e della collaborazione lungo tutto il ciclo di vita del prodotto; una rivoluzionaria Interfaccia per l’utente nel contesto dell’ingegneria e dello shop floor.

Obiettivi del progetto sono:

  • Migliorare la gestione e il riutilizzo della conoscenza
  • Migliorare l’efficacia della collaborazione intra e inter aziendale
  • Migliorare l’efficienza (riduzione tempi) dello sviluppo di prodotto e processo
  • Migliorare la qualità delle operazioni in linea grazie al supporto della Realtà Aumentata

In una realtà altamente competitiva come quella di oggi, l’industria si impegna per essere sempre più efficiente. Il mercato richiede capacità di adattarsi alle richieste di cambiamento in maniera veloce e processi sempre più efficienti.

Facciamo l’esempio di un’azienda che decide di lanciare sul mercato un nuovo prodotto: un gran numero di aziende dovranno lavorare insieme per far sì che questo accada. Per esempio ci sarà un’azienda che fornirà un nastro trasportatore… un’altra i macchinari di produzione… mentre altre integreranno il tutto a creare il sistema produttivo e così via.

Questo crea l’esigenza per queste aziende di comunicare e scambiarsi informazioni ingegneristiche in maniera efficiente. Di solito, però, queste aziende sono localizzate in posti diversi nel mondo e utilizzano strumenti diversi per produrre e scambiare questo tipo di informazioni.

Anche all’interno della stessa azienda la gestione delle informazioni di tipo ingegneristico può essere una sfida dal momento che dipartimenti diversi lavorano per un obiettivo comune.

Inoltre la mancanza di un’efficace ed efficiente gestione delle conoscenze ingegneristiche causa delle difficoltà perché non può essere riutilizzata. Infatti, le attuali piattaforme informative e di comunicazione per il manufacturing hanno ancora molta strada da fare per indirizzare i problemi legati alla gestione della conoscenza, considerato che al momento questi sistemi risultano totalmente distaccati dalla conoscenza ingegneristica con i quali sono associati, mentre i sistemi PLM non forniscono alcun link con gli indicatori di performance come costi, tempo e parametri di qualità.

Know4Car punta a garantire una più efficiente gestione della conoscenza e collaborazione lungo tutto il ciclo di vita del prodotto e il miglioramento del contesto delle interfacce utente nei dipartimenti tecnici e in produzione.

Per fare questo la piattaforma Know4Car integra 4 principali componenti:

Il primo componente permette di riutilizzare la conoscenza acquisita nell’ambito della progettazione e configurazione di una nuova linea di produzione permettendo lo sfruttamento di queste conoscenze attraverso diversi software.

Il secondo componente include software agent e applicazioni ad-hoc per il project management e le problematiche comuni che un dipartimento tecnico si trova ad affrontare consentendo una collaborazione “senza intoppi” tra gli attori coinvolti.

Il terzo componente riguarda la collaborazione allargata fra ingegneri e permette la condivisione e la gestione di documentazione rilevante per il progetto tra aziende diverse.

Infine, le interfacce utente avanzate assicurano una comunicazione più efficiente tra dipartimenti tecnici e linea produttiva utilizzando tecnologie come la realtà aumentata.

Know4car 2

Per perseguire gli obiettivi del progetto è stato costituito un consorzio che può considerarsi diviso in tre sottogruppi:

-       Industria: VOLVO, CENTRO RICERCHE FIAT, EDAG, IAM, BAZIGOS

-       Tecnologie: SAP, PDTEC

-       Ricerca: LMS-UNIVERSITY OF PATRAS, KIT, Tecnalia, Chalmers

La piattaforma Know4car punta a:

-       Ridurre il tempo di risposta alle modifiche di prodotto e di processo del 15%

-       Il time-to-market e i costi ad esso associati del 20%

-       Aumentare la produttività degli ingegneri fino al 25%.

Se desideri sapere di più del progetto visita il sito web dedicato www.know4car.eu o seguici sui nostri canali social YouTube o LinkedIn.

Questa iniziativa è cofinanziata della Unione europea (7° PQ/2007-2013) nell’ambito della convenzione di sovvenzione G.A. nr. 2011.7.4- 284602

 

Coordinatore:

Volvo Technology

Dr Thomas Lezama

Volvo Technology

Project Manager

Dr. N. Papakostas

Lab for Manufacturing Systems and Automation (LMS)

University of Patras

 

Contributo comunitario al progetto

6.155.000  Euro

Data di inizio progetto

01/09/2011

Durata

48 mesi

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* http://www.innovazioneautomotive.eu/privacy-policy-e-uso-dei-cookie/

*

Accetto