Its, tutte le novità del nuovo ‘anno scolastico’
Share

Anche per gli studenti dell’Its di Lanciano è arrivata l’ora di abbandonare le spiagge e tornare sui banchi di scuola. Ad attenderli ci sono nuove lezioni e attività. Gli allievi del I corso dovranno affrontare gli esami finali; chi, invece, vuole misurarsi con le nuove sfide che la Fondazione ITS ha deciso di lanciare per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro, non deve far altro che partecipare alla manifestazioni di interesse e ‘concorrere’ per i 50 posti totali dei due prossimi corsi, relativi a Supply Chain e Meccatronica e Ict. 

Tante novità, dunque, per l’Istituto Tecnico Superiore di Lanciano (di cui abbiamo parlato in questo post), per cui questa settimana abbiamo deciso di riprendere il nostro diario on line (dopo le ferie estive) proprio da qui.

La sede dell'Its è a Palazzo degli Studi a Lanciano

La sede dell'Its è a Palazzo degli Studi a Lanciano

I nuovi corsi Its

Partiamo con le novità più importanti. Due nuovi corsi, per formare due figure professionali distinte: Tecnico superiore per l’Innovazione di processi e prodotti meccanici – con profilo territoriale supply chain; Tecnico superiore per l’Automazione ed i Sistemi meccatronici – con profilo territoriale su Meccatronica e ICT (Information and Communication Technology).

Questi due nuovi profili, come per gli altri corsi ITS, sono stati definiti da un gruppo di lavoro composto da rappresentanti delle imprese, della scuola e dell’università, per le aziende è stato coinvolto personale qualificato delle imprese afferenti al Polo di Innovazione: tutti i profili rispondono alla domanda di professionalità specifiche basate sulle nuove esigenze delle aziende, mirando ad anticipare gli scenari di medio-lungo termine del mondo del lavoro.

Il primo (Supply Chain) è orientato alla gestione, all'attività di approvvigionamento funzionale e alle esigenze produttive dell'azienda (Supply Chain) e dell'intero flusso logistico. Questa figura professionale opera come uno specialista in grado di applicare, eseguire e ottimizzare la gestione della catena del cliente/fornitore con particolare attenzione alle implicazioni nel campo della sicurezza e dell'ambiente. Inoltre è in grado di negoziare i rapporti con il rispettivo cliente/fornitore in un'ottica di Customer Care, ottimizzando il flusso della logistica dal ricevimento materie prime/semilavorati, al kanban interno, allo stoccaggio del prodotto finito.

Il secondo profilo (Meccatronica e Ict), invece, collabora alle attività di individuazione e formalizzazione dei requisiti dei sistemi informatici a servizio dei sistemi di automazione e telematici; partecipa alle attività di pianificazione e progettazione dell'architettura dei sistemi, contribuisce alle fasi di sviluppo delle soluzioni che integrano i diversi elementi, collabora nelle operazioni di installazione e di configurazione dei sistemi informatici.

Per accedere a entrambi i corsi si può intanto inviare la manifestazione di interesse, che permetterà l’accesso alle selezioni per individuare i candidati più idonei, scelti sia sulla base delle competenze e conoscenze tecnico-scientifiche, che sulla base della motivazione. Qui si può scaricare il modulo.

ITS Lanciano

Le altre attività della Fondazione

Tra le novità dell’Its ci sono anche altre iniziative rivolte agli studenti e ai docenti delle scuole, in particolare di quelle tecnico-professionali, e alle stesse aziende. La Fondazione Its, infatti, ha tra i propri obiettivi non soltanto la formazione degli studenti già diplomati, realizzata attraverso i Corsi Its, ma anche una più ampia integrazione tra la filiera produttiva (imprese) e quella formativa (scuola, università e formazione) per rafforzare l’integrazione tra i sistemi di istruzione, formazione e lavoro e orientare i ragazzi e le loro famiglie verso le professioni tecniche qualificate.

A partire dal prossimo anno scolastico, dunque, prenderanno il via tante altre attività.

Alcune saranno rivolte direttamente agli studenti: attività di orientamento al lavoro e alle professioni tecniche; incontri con “l’azienda” per far conoscere “da vicino” le aziende del territorio, i loro protagonisti e il modo di operare; attività di informazione/formazione su comunicazione, problem solving, team building/team work; sperimentazione del progetto “ILearnEnglish student card”, con utilizzo di docenti madrelingua – per potenziare fin dalla scuola l’uso della lingua inglese, competenza indispensabile oggi per chi si approccia al mondo del lavoro.

Ci saranno poi altre attività rivolte ai docenti delle scuole per aggiornare le loro competenze tecnico professionali (lean production e miglioramento continuo,  meccatronica e sistemi elettrici per l’Automazione, ecoefficiency, tracciabilità dei prodotti, nuovi materiali,  etc) rendendole più in linea con il mondo delle aziende in continuo cambiamento.

Altre iniziative saranno a favore del sistema delle imprese: incontri di informazione/aggiornamento ed approfondimento su tematiche specifiche e competenze trasversali (project management, introduzione all'innovation audit, decision making, conflict resolution, problem dolving, etc.); incontri di informazione/aggiornamento all’approccio al cooperative learning.

Infine, sono previste alcune attività di informazione e sensibilizzazione rivolte al territorio per meglio far conoscere le attività della Fondazione e delle opportunità offerte.

I ‘vecchi’ Corsi Its

E gli studenti dei primi due Corsi, attivati l’anno scorso? Anche per loro tante attività.

I ragazzi del primo corso ITS di Lanciano

I ragazzi del primo corso ITS di Lanciano

In particolare gli studenti del I Corso “Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici (gestione)”, dopo aver ripreso le lezioni a settembre, a ottobre affronteranno gli esami finali per ottenere il diploma di “Tecnico superiore”. Inoltre parteciperanno ad un programma di career meeting e placement messo a punto da ADECCO, partner della Fondazione, attraverso il quale i candidati possono effettuare un matching tra le loro aspettative lavorative e l’offerta aziendale. Attraverso incontri e colloqui personalizzati verranno presentati a quelle aziende maggiormente interessate ai loro profili professionali.

Gli allievi del II Corso “Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici (manutenzione)”, invece, dopo qualche mese di lezione si appresteranno ad entrare in azienda per realizzare la loro prima esperienza full time in un vero ambiente produttivo seguendo un project work personalizzato.

Innovazione, creatività e… attori per un giorno!

Ma come i nuovi allievi, anche i ragazzi dei primi due corsi sono (e sono stati) impegnati in attività collaterali, alcune davvero innovative, creative e divertenti.

Gli studenti dell'Its alle prese con i progetti da presentare al Premio UnionCamere

Gli studenti dell'Its alle prese con i progetti da presentare al Premio UnionCamere

Gli studenti del primo corso, per esempio, stanno tuttora lavorando a due progetti per partecipare al bando Unioncamere “Scuola, Creatività e Innovazione”. Un gruppo sta progettando un Supervisore auto per facilitare la vita degli automobilisti, mentre l’altro sta lavorando a un Baby Stroller Innovativo, un passeggino a tre ruote che aiuta le mamme (e i papà) a salire e scendere le scale senza troppi ‘scossoni’ per i loro bambini. Curiosi di saperne qualcosa in più? Ne abbiamo parlato qui.

Ma se pensate che gli alunni dell’Its hanno a che fare soltanto con progetti, modelli matematici e sistemi meccanici vi sbagliate di grosso, perché negli ultimi mesi hanno avuto anche diverse occasioni di fare conoscenza con le telecamere.

Un momento della 'visita' di Rai Educational

Un momento della 'visita' di Rai Educational

L’ITS Sistema Meccanica di Lanciano è stato infatti scelto da RAI EDUCATIONAL per realizzare una puntata del programma “Prendi la strada giusta”, programma di orientamento rivolto ai giovani. Durante la settimana dal 4 all’8 febbraio 2013 è stata presente all’ITS una troupe per realizzare riprese ed interviste agli allievi dell’Its, ai docenti e alcune aziende coinvolte per i tirocini formativi (ne abbiamo parlato qui).

Sull’Its, inoltre, è stata realizzata anche la trasmissione tv “Rete8 Economy: ITS un futuro possibile” con interviste in studio e filmate a rappresentanti dei fondatori, imprenditori, docenti dei corsi ed allievi (qui la trasmissione). In quell’occasione, sono stati anche filmati video curriculum degli allievi per la trasmissione Rete8 Lavoro (ve lo abbiamo raccontato in questo post).

Agli studenti è stata offerta poi la possibilità di un corso intensivo di Project Manager e per 9 di loro, selezionati attraverso un test, si è concretizzata la partecipazione a un corso di inglese intensivo di 2 settimane presso la Select English School di Cambridge (UK).

E, ancora, tante attività di formazione e orientamento (corsi di inglese e lezioni in ambito scientifico e tecnologico), partecipazione a incontri, seminari ed eventi, tra cui la manifestazione ROBOCUP 2013 – Organizzata dall’ITIS Volta di Pescara.

Insomma, all’Its c’è davvero tanto da fare. Si imparano materie ‘non convenzionali’ ma, soprattutto, si toccano con mano temi che non sempre fanno parte della quotidianità: innovazione, creatività, ricerca, curiosità, passione. C’è solo una cosa con cui non si ha mai a che fare: la noia!

Per tutte le informazioni, si può inviare una mail a itsmeccanica@innovazioneautomotive.eu oppure telefonare allo 0872/660304.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* http://www.innovazioneautomotive.eu/privacy-policy-e-uso-dei-cookie/

*

Accetto